Menu amministrazione

Il progetto

STORIE DA ASCOLTARE

PAROLE E MUSICA PER SOGNARE

Il progetto

Il progetto Storie da ascoltare: parole e musica per sognare nasce in continuità con quello delle fiabe musicali di Piccolo blu e piccolo giallo e di Pezzettino: forme e modalità sono differenti ma uguale è l’intento di creare un viaggio tra voce e musica, un’esperienza emotiva capace di mettere le ali al bambino. Si è voluto dar vita a un percorso di ascolto che, ci auguriamo, saprà emozionare e soprattutto saprà accogliere l’esigenza di leggerezza e di condivisione di momenti fra piccoli e adulti. C’è un elemento, a mio avviso, determinante in queste “storie musicali”: la capacità di rispondere al bisogno di bellezza del bambino che ha, fra le sue manifestazioni più precoci, la fascinazione per il suono, narrazione o musica che sia. Ciascuno dei brani musicali che fanno parte del progetto è legato da un’ideale continuità emotiva alla storia con cui dialoga, ed è stato scelto per potenziare e arricchire l’esperienza di ascolto tra i vari strumenti (pianoforte, tromba, clarinetto, flauto traverso, chitarra). Le musiche dunque - tutte tratte dal repertorio classico, da Chopin a Massenet, da Haydn a Grieg ed eseguite dal vivo dai docenti del Centro di Formazione Musicale di Barasso - rappresentano un vero e proprio “contrappunto emozionale” alla magnifica interpretazione dell’attrice Alessia Canducci. Ci auguriamo, insomma, che questo percorso fatto di parole e musica regali davvero ai piccoli l’occasione di sognare.

 

Maria Cannata (Pedagogista musicale e curatrice del progetto)


 

Maria Cannata

Pedagogista musicale specializzata nella letteratura per l’infanzia ha ideato e curato il progetto delle fiabe musicali di Piccolo blu e piccolo giallo (2015) e Pezzettino (2018).

Conduce laboratori nelle scuole, nelle biblioteche e nelle librerie, occupandosi anche di formazione. Grazie a un approccio ludico e giocoso i suoi progetti rispondono alle esigenze di ogni bambino per offrire un’esperienza di ascolto e relazione a tutto tondo.

Per saperne di più: https://mariacannata.music.blog

 

Alessia Canducci

Attrice dalla formazione poliedrica, Alessia Canducci è specializzata nel teatro di narrazione e nella lettura ad alta voce, prediligendo la relazione tra voce e musica. Dal 1996 realizza spettacoli, letture, laboratori, aggiornamenti per docenti e collabora come formatrice di lettori volontari nel programma nazionale “Nati per leggere”.

Per saperne di più: https://www.alessiacanducci.it/

 

Centro Formazione Musicale - Corpo Musicale S. Cecilia

Il Centro di Formazione Musicale di Barasso nasce nel 1993 come luogo di studio, aggregazione e benessere. Qui la musica è vista come fonte di crescita umana e civile, come un valore sociale per il singolo e per la collettività. Tra i principi della didattica spiccano l’interdisciplinarietà delle arti, la sperimentazione e la partecipazione. Come associazione No Profit, il CFM offre la possibilità di avvicinarsi all’esperienza musicale qualificata e di elevato livello artistico lontana dai consueti schemi commerciali.

Per saperne di più: www.cfmbarasso.com

 

Eudaimonìa String Quartet

L'Eudaimonìa String Quartet nasce nel 2018. L'esperienza maturata in numerose orchestre da camera porta quattro giovani musicisti originari delle province di Milano, Monza e Brianza e Varese, provenienti da tre diversi conservatori a formare un quartetto d'archi attivo e vivace. L'ensemble si esibisce in molteplici occasioni (concerti, matrimoni, eventi) proponendo un repertorio barocco, classico, romantico e contemporaneo. Ai violini Martina Boschetti e Giacomo Cultraro, alla viola Carolina Caffarelli, al violoncello Lucrezia Castiglioni.

 

Registrazioni e montaggio a cura di Matteo Aldeni e Alberto Rubino.