×

3° Puntata – Sono ritornato!
Con la terza puntata ci addentreremo nello “spaventoso” mondo dei LUPI! Vi presenteremo il lupo di Sono ritornato! di Geoffroy de Pennart, novità Babalibri per l’anno nuovo. Con noi, questa volta, avremo la bravissima Antonella della Libreria Centostorie di Roma che ci racconterà dell’importante iniziativa dedicata all’autore Mario Ramos, il Ramos Day! In compagnia di […]
00:00
00:00


3° Puntata – Sono ritornato!

Con la terza puntata ci addentreremo nello “spaventoso” mondo dei LUPI!
Vi presenteremo il lupo di Sono ritornato! di Geoffroy de Pennart, novità Babalibri per l’anno nuovo. Con noi, questa volta, avremo la bravissima Antonella della Libreria Centostorie di Roma che ci racconterà dell’importante iniziativa dedicata all’autore Mario Ramos, il Ramos Day! In compagnia di Paola Lupone andremo alla scoperta di questa figura letteraria, della sua storia ed evoluzione e infine ci divertiremo a costruire un gioco in scatola a tema lupo!

Buon ascolto!

Conduzione di Martina Folena, educatrice teatrale specializzata in narrazione per l’infanzia.
Testi di Cristina Brambilla e Barbara Archetti del trio ABC.
Musiche a cura di Samuele Boni, musicista compositore presso il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano.

“Sono ritornato!” Illustrazione di Geoffroy de Pennart

La scatola del Lupo

Cosa ci serve?

  • Un cartoncino nero un po’ spesso;
  • Un paio di forbici a punta arrotondata;
  • Una colla stick;
  • Il cuore dei rotoli della carta igienica;
  • Foglie raccolte al parco;
  • Della carta o cartone marrone e verde;
  • Una scatolina;
  • Vecchi giornali, un vecchio catalogo di Babalibri.

Ora che abbiamo tutto l’occorrente… possiamo iniziare!

  • Per prima cosa, prendiamo il cartoncino nero e dividiamolo in tante parti uguali per ottenere 6 o 8 pezzi di cartoncino. Ci serviranno come base per mettere in gioco i nostri personaggi.
  • Ora, cerchiamo e ritagliamo dalle vecchie riviste e/o dai cataloghi Babalibri tutte le immagini di lupi, animali e altri soggetti che più ci piacciono. Scegliamone con cura 6 oppure 8, insomma tanti quanti sono i pezzi di cartoncino nero che abbiamo preparato prima.
  • Una volta trovati personaggi che ci sembrano più adatti per inventare storie di lupi nel bosco, attacchiamo con la colla le figure sui cartoncini neri. Ecco! Abbiamo creato le nostre carte personaggio. Più sono i cartoncini, più avremo personaggi e soggetti con cui inventare le nostre storie del bosco!
  • Ora dobbiamo preparare la base del gioco: prendiamo tutto il materiale che abbiamo recuperato: il cuore dei rotoli di carta igienica, le foglie raccolte al parco, le carte colorate verdi e marrone per fare il terreno fangoso e muschiato del bosco, una vecchia scatolina che possa essere trasformata in casetta. Raccogliamo e usiamo tutto ciò che ci piace e che può aiutarci a costruire lo scenario dove ambientare le nostre storie!
  • Ora che le carte personaggio sono pronte ed è pronto anche lo scenario del bosco non ci resta che giocare a inventare le storie del bosco! Prendiamo le carte, le mischiamo, e le mettiamo sul tavolo a testa in giù.
    Ne peschiamo tre a caso e…
    Se peschiamo un lupo cattivo e affamato un coniglio e i tre porcellini… Attenzione! Il lupo è tornato e ci vuole mangiare! Avanti avanti iniziate a scappare!
    Se peschiamo un gigante, un albero e un lupo gentile ed elegante… Attenzione! Sotto all’albero più grande si è nascosto il gigante curioso… fai attenzione anche tu, lupo pauroso!
    Se peschiamo un lupo, una casa e una zuppa di sasso… vuol dire che ogni tanto passare del tempo in pace con lui è pure uno spasso!


I Babalibri di 3° Puntata – Sono ritornato!


Geoffroy de Pennart

Sono ritornato!


Anaïs Vaugelade

Una zuppa di sasso


Jean Leroy, Matthieu Maudet

Un lupetto ben educato


Philippe Corentin

Patatrac!